Lo stile della scala

scala legno e vetro

Coloro che si accingono a realizzare una scala per la propria abitazione molto spesso non hanno un’idea precisa sui materiali da utilizzare per i gradini, sul tipo di struttura, o sulla tipologia di ringhiera.Tralasciando i casi in cui svolge una funzione di puro servizio ed è relegata in vani chiusi, le situazioni più interessanti dal punto di vista stilistico sono quelle in cui la scala deve essere realizzata nella zona giorno, o comunque in un ambiente visibile.

Lo stile dell’arredamento e della casa in generale può dare un orientamento nella scelta dei materiali, delle lavorazioni e delle finiture, ma non sempre è così. Infatti la scala può essere considerata come una componente d’architettura a sé stante e di conseguenza può anche essere un elemento di discontinuità rispetto al resto dell’arredamento.

Oggi la tendenza è orientata verso uno stile minimale dove i gradini sono i veri protagonisti, stagliandosi dal muro o librandosi appesi a cavi o cristalli strutturali. Spesso però è la ringhiera a rappresentare il vero elemento caratterizzante. Una soluzione come quella raffigurata nella foto rende la scala più neutra favorendone l’armonizzazione e l’integrazione in qualsiasi contesto.

Share this post
  , , , ,